Area Benessere: gita in Toscana dello Spi di Asola

Domenica di metà ottobre con la voglia di organizzare una gita tutti insieme al di fuori dei confini lombardi, perché allora non chiedere all’Area Benessere di organizzare una bella giornata in Toscana? Così lo Spi di Asola si è rivolto ai Viaggi della Mongolfiera per programmare al meglio una escursione alla scoperta di Pisa, meta scelta perché affascinati dalla leggenda secondo cui sarebbe stata fondata da mitici profughi troiani provenienti dall’omonima Pisa città greca del Peloponneso. Appena arrivati, prima tappa Piazza dei Miracoli, assolutamente da non perdere visto che è stata anche dichiarata patrimonio dell’umanità. Il gruppo ha potuto visitare la Cattedrale, il Battistero, dove si trova il Fonte Battesimale e il bellissimo pulpito di Nicola Pisano, famoso anche per la sua acustica. “Sicuramente siamo rimasti colpiti dalla immensità e dalla bellezza della Torre”, hanno commentato, infatti l’attenzione del gruppo si è spostata sulla famosissima Torre di Pisa, alta ben 55 metri, con una pendenza di 5° verso sud. Una parte del divertimento è venuta anche dal trovare la posizione migliore per scattare una foto ricordo, cercando, perché no, di “sorreggere” la Torre stessa. Il centro storico poi è un piccolo gioiello tra medioevo e rinascimento, caratterizzato da piccole viuzze, strade e piazze tutte da scoprire, passeggiando è impossibile non visitare Piazza dei Cavalieri, antica sede politica della Repubblica Pisana, con la famosa Torre della Fame citata anche da Dante Alighieri nella Divina Commedia. Terminata la visita della città, il gruppo si è spostato a Torre del Lago per il pranzo a base di pesce, che è piaciuto molto sia per la varietà che per la qualità. Nel pomeriggio tappa a Forte dei Marmi per una passeggiata sul lungo mare e alla scoperta del centro storico. Il successo di questa gita in Toscana è per noi dell’Area Benessere, uno stimolo per proporre sempre nuovi itinerari alla scoperta di città d’arte fuori regione. Per chi fosse interessato è possibile contattare per qualsiasi informazione Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!