Area Benessere: Gita nelle valli del Mincio del Centro Anziani di Limito Pioltello

Domenica 8 settembre, l’Area Benessere – I Viaggi della Mongolfiera (Spi – Cgil Lombardia), ha organizzato, per il gruppo del Centro Anziani Arcobaleno di Limito Pioltello, una gita nelle valli del Mincio. Dopo essere arrivati a Rivalta sul Mincio, i partecipanti si sono imbarcati sui caratteristici battelli alla volta della bellissima riserva naturale della valle del Mincio, che interessa un ampio tratto di fiume a nord del lago superiore di Mantova. Durante la navigazione, con i battelli sono passati attraverso una fitta rete di canali intrecciati dai canneti del fiume, in questo modo sono riusciti ad osservare la tipica flora e fauna dell’oasi ecologica. I partecipanti hanno apprezzato la navigazione e la possibilità di ammirare il paesaggio davvero molto bello e caratteristico. Terminata la navigazione il gruppo è rientrato a Rivalta, trasferendosi a San Benedetto Po al ristorante per il pranzo che è stato molto apprezzato, così come la cordialità del personale. Nel pomeriggio si sono trasferiti presso la risiera Corte Facchina Piccola, dove hanno potuto vedere le risaie dell’azienda e hanno visto le diverse fasi di produzione del riso; questa visita è stata una piacevole scoperta, molto interessante soprattutto la lavorazione del riso e l’accoglienza loro riservata che è stata molto apprezzata. La giornata è stata molto apprezzata nel suo insieme ed i partecipanti sono rimasti pienamente soddisfatti dalla gita proposta. Per chi fosse interessato è possibile contattare per qualsiasi informazione Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!