Area benessere: il diario di un tour nella capitale

In collaborazione con I Viaggi della Mongolfiera, abbiamo organizzato questo tour a Roma nel periodo dal 12 al 16 maggio 2014.Una città affascinante, ricca d’arte, bellezze naturali e storia del passato che porta a sviluppare la nostra fantasia.
Il primo giorno (lunedì) siamo giunti a Orvieto, una città millenaria sospesa quasi per magia, tra il cielo e la terra ed estremamente ricca di storia e di gioielli artistici. Dopo la visita con la guida, il pomeriggio siamo ripartiti per Roma.
Il secondo giorno (martedì), con la guida, in mattinata, abbiamo visitato il Colosseo, l’Arco di Costantino e il Foro Romano, Piazza del Campidoglio e Piazza Venezia.
Nel pomeriggio proseguimento della visita della Roma barocca: Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Via del Babbuino, Piazza del Popolo, Chiesa di S. Maria del Popolo.
Il terzo giorno (mercoledì), in mattinata, trasferimento in Vaticano per udienza papale.
Successivamente visita ai musei vaticani e alla Cappella Sistina.
Il quarto giorno (giovedì), in mattinata, con la guida, visita della Basilica di S. Giovanni in Laterano e della S. Croce in Gerusalemme.
Il pomeriggio visita della Basilica di San Paolo Fuori le Mura.
Il quinto giorno (venerdì), mattinata dedicata alla visita guidata delle Fosse Ardeatine, teatro dell’eccidio compiuto a Roma da parte delle truppe della Germania nazista.
Proseguimento per la visita della chiesetta del Domine, Quo Vadis e delle adiacenti Catacombe di S. Callisto, le più importanti di Roma, dove trovarono sepoltura decine di martiri, 16 pontefici e moltissimi cristiani.
Sottolineo che l’entrata alle Fosse Ardeatine ti lascia con il fiato sospeso, ti coglie lo sconforto degli elementi di orrore umano di quella spaventosa tragedia.
A lato della cancellata, su una lapide di marmo nera, è scolpito il nobile messaggio:
“Fummo trucidati in questo luogo perché lottammo contro la tirannia interna, per la libertà e contro lostraniero, per l’indipendenza della patria.
Sognammo un’Italia libera, giusta, democratica.
Il nostro sacrificio e il nostro sangue ne siano la semenza ed il monito per le generazioni che verranno”.
Questo messaggio molto importante. Viene recepito?
Vorrei ritornare al giorno di mercoledì e cioè all’udienza papale.
La giornata era dedicata alle associazioni di volontariato.
Il messaggio del nostro Pontefice, che ha parlato di “Pace, amore, solidarietà e carità”, sono valori che devono entrare nei cuori delle persone.
Solo così si potrà costruire un mondo migliore nel rispetto dell’individuo e della persona umana.
Vorrei concludere dicendo che la settimana trascorsa con altre persone, ha permesso a noi di Trezzo sull’Adda, di socializzare fra noi stessi e di allargare amicizie e conoscenze di altri paesi, in modo positivo.

Il Presidente di Auser Trezzo sull’Adda
Bruna Beretta

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!