Area Benessere: lo Spi di Codogno (comprensorio di Lodi) in gita a Villa Taranto

Domenica 26 maggio, l’Area Benessere – I Viaggi della Mongolfiera (Spi – Cgil Lombardia), ha organizzato un pullman, per il gruppo dello Spi di Codogno, una gita a Villa Taranto, che si trova a ridosso della Castagnola, un promontorio del Lago Maggiore in territorio di Pallanza di fronte a Laveno. La Villa deve il suo nome al Capitano Neil Mc Eachran, che nel 1931 dopo averla acquistata ha deciso di chiamarla in questo modo, in memoria del Maresciallo McDonald nominato Duca di Taranto da Napoleone. Arrivati alla Villa il gruppo ha incontrato il nostro accompagnatore, che li ha guidati attraverso gli splendidi giardini, infatti qui si trovano migliaia di piante provenienti da tutto il mondo che convivono con le circa 20.000 specie autoctone. Una volta terminata la visita, il gruppo si è recato presso il ristorante per il pranzo, qui è stato accolto in modo caloroso e soprattutto ha potuto degustare un ottimo menù composto da tipici piatti locali. Il gruppo ha passato una piacevolissima giornata, molto contento e soddisfatto della visita alla splendida Villa Taranto, hanno fatto moltissimi complimenti all’accompagnatore che era una persona davvero preparata, che ha saputo spiegare al meglio le bellezze sia della Villa sia del Lago, offrendo loro riferimenti anche alla storia locale e aneddoti interessanti. Per chi fosse interessato è possibile contattare per qualsiasi informazione Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!