Area benessere: lo Spi di Segrate organizza una gita al Musil

Nell’ambito delle gite del 2013 promosse e curate dall’Area Benessere – I Viaggi della Mongolfiera (Spi – Cgil Lombardia), sabato 16 marzo è stato organizzata, in collaborazione con lo Spi di Segrate, una gita per festeggiare la Festa della donna al Musil (Museo dell’Industria e del Lavoro), Il Museo aveva studiato appositamente per i nostri gruppi, un percorso incentrato sulla figura femminile e la sua evoluzione dagli anni 50 ad oggi, attraverso la visione delle immagini del carosello e i diversi reperti industriali, lo stesso percorso era già stato organizzato in precedenza dallo Spi di Vercelli. È da sottolineare che anche questo gruppo di Segrate ha particolarmente apprezzato quest’itinerario incentrato sulla figura della donna. Dopo il pranzo è stata organizzata una visita guidata di una cascina della zona, con produzione propria di formaggi, il gruppo ha potuto vedere dal vivo la lavorazione della mozzarella con assaggio finale, successivamente sono state visitate le stalle con gli animali, per finire, per chi ne avesse avuto voglia, era possibile anche acquistare i prodotti tipici in loco. Il gruppo è rimasto davvero contento della giornata trascorsa insieme, ha particolarmente apprezzato la bravura della guida del mattino, il trattamento che il ristorante ha riservato loro per il pranzo con un cibo veramente gustoso e il piacevole pomeriggio. Questa gita sta riscuotendo, nel suo insieme, un notevole successo, invitiamo i gruppi interessati a contattare, per qualsiasi informazione e per la prenotazione, Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

Vi aspettiamo!

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!