Area Benessere: proposta di Viaggio a Djerba

E’ il momento perfetto per pianificare una vacanza nell’isola-giardino affacciata sul Mar Mediterraneo, tra spiagge attrezzate e intime baie, dove ancora sopravvivono la lingua e la cultura berbera. Stiamo parlando di Djerba, dove L’Area Benessere – i Viaggi della Mongolfiera vi offre la possibilità di trascorrere una piacevolissima settimana, dal 24 febbraio al 17 marzo, a poche ore di volo dall’Italia. Provate a immaginare: spiagge e villaggi in cui il tempo s’è fermato, gusti autentici e tradizioni popolari che vengono da antichi popoli del deserto. Questo e molto altro è la Tunisia, e più specifico l’isola di Djerba, che in arabo significa ”berbero”, visto che è uno dei luoghi in cui resiste ancora la lingua e la cultura degli uomini liberi del deserto. Il suo soprannome è anche “dolce”, grazie al suo clima alla sua sabbia finissima e intensa come i dolci al miele e i datteri della regione, famosi in tutto il mondo. Djerba è un giardino sull’acqua, letteralmente sommerso da palme, fichi, mandarini, limoni e melograni, circondato da una miriade di spiagge, lungo i 133 chilometri di costa. Per alloggiare vi proponiamo l’Eden Village Djerba Mare, situato proprio su una spiaggia di sabbia tra palme e piante fiorite. Si è pensato di offrirvi una struttura armoniosa ed elegante e che potesse incontrare le diverse esigenze, garantendo a tutti il massimo benessere. In allegato potete trovare il preventivo del viaggio così da verificarne i dettagli e le quote di partecipazione. Vi aspettiamo per qualsiasi informazione e per la prenotazione, potete rivolgervi a Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!