Gli eventi svolti per il carnevale 2013 dall’area benessere

Come da qualche anno a questa parte lo Spi di Besozzo e lo Spi di Canegrate si sono ritrovati a Cuveglio per festeggiare insieme il carnevale 2013.L’evento si è svolto sabato 16 febbraio è stata organizzata una grande festa e ha visto la partecipazione di circa 90 persone. Durante la serata è stata organizzata una cena davvero gustosa e l’atmosfera è stata allietata con la presenza di musica dal vivo.L’organizzazione precisa e puntuale ha reso la serata davvero speciale riscuotendo nei partecipanti un grande successo. Come ormai da parecchi anni, lo Spi di Lecco, ha voluto festeggiare il carnevale 2013 organizzando un evento che potesse far divertire i partecipanti facendogli passare una piacevole giornata nel territorio delle Langhe. L’itinerario offerto prevedeva la sosta  ad una rinomata cantina della zona con la possibilità di degustare i suoi prodotti tipici e successivamente la visita della città di Alba. Per tutti i pomeriggi era stata data la possibilità di passare delle piacevoli ore in compagnia ballando con musica dal vivo. L’evento è stato riproposto dalle singole leghe lecchesi in cinque giornate diverse a partire dal 10 sino al 15 febbraio; questo ha permesso di personalizzare le diverse località di partenza e arrivo a seconda del territorio dando così la possibilità di partecipare ad un numero maggiore di persone. In questi cinque giorni, infatti ,c’è stato il coinvolgimento di più di 700 persone da tutto il territorio lecchese. Al ritorno da queste gite i partecipanti erano davvero tutti entusiasti e contenti delle giornate passate in allegria alla scoperta del territorio di Alba e questo permette di poter affermare che anche quest’anno il carnevale lecchese è stato un grande successo sia in  termini di partecipazione che di gradimento.

Al prossimo anno per entrambe le iniziative

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!