Importante novità per i titolari di esenzione ticket per patologia cronica e/o malattia rara e reddito

Si comunica che Regione Lombardia a far data dal 18 novembre 2014 ha introdotto due nuovi codici di esenzione
I cittadini  che già hanno una esenzione per patologia cronica o rara che appartengono a nucleo familiare con reddito complessivo( riferito all’anno precedente) non superiore a € 46.600,00 (incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare) e che   beneficiano altresì dell’esenzione totale dal ticket per i farmaci correlati alla patologia, dovranno rinnovare l’autocertificazione entro il 31 maggio 2015 per vedersi riconfermato tale diritto. Infatti a partire dal 18 novembre 2014, Regione Lombardia ha introdotto due nuovi codici di esenzione E30(patologia cronica reddito correlata ) e E40 (malattia rara reddito correlata) con i quali poter beneficiare dell’esenzione dal ticket per la spesa farmaceutica per i soggetti affetti da patologia cronica e/o malattia rara correlata al reddito. Con l’apposizione di tali codice sulla ricetta, scompare anche l’obbligo della firma del cittadino sulla stessa.Per acquisire i nuovi  codici E30  o E40 , il cittadino deve presentarsi all’Ufficio ASL del Distretto di residenza con la carta dei servizi e fotocopia del documento di identità e compilare un’autocertificazione attestante la propria situazione reddituale, sulla base dell’ultima dichiarazione dei redditi presentata.
A partire dal 7 gennaio 2015 la stessa certificazione potrà essere fatta anche presso le farmacie , in questo caso sarà possibile solo per la persona direttamente interessata e non per tutori o altri aventi delega.Dal 15 gennaio 2015 il medico di base apporrà direttamente il codice sulla ricetta cartacea o per via informatica.E’ previsto un periodo di transizione e coesistenza delle 2 esenzioni, dal 15 gennaio al 31 maggio 2015.
Pertanto, dal 1 giugno 2015 l’esenzione attualmente in vigore  con l’indicazione in prescrizione di patologia/malattia rara e firma del paziente non sarà più valida.
L’esenzione totale dalla compartecipazione alla spesa per le prescrizioni farmaceutiche sarà riottenibile solo per i cittadini che nel frattempo avranno rinnovato l’autocertificazione e che saranno  in possesso dei codici di esenzione  E30/E40.
Per  questo invitiamo tutte le persone interessate ad attivarsi per  tempo.

Claudio Dossi – segreteria regionale Spi Lombardia  – responsabile dipartimento welfar

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!