le nuove componenti della segreteria regionale dello Spi Lombardia

Il comitato direttivo dello Spi regionale Lombardia ha eletto due nuove componenti della segreteria regionale: Carolina Perfetti e Merida Madeo. Di seguito un breve ritratto dell’elette.

Carolina Perfetti: insegnante elementare per 20 anni in provincia di Varese, dal 1998 al 2009 collaboratrice del CTP di Varese (Centro Territoriale Permanente per l’Educazione degli Adulti) come docente in Corsi di Italiano per Stranieri e per la formazione di docenti alfabetizzatori.Dal 1999 al 2009 consigliere comunale a Venegono Inferiore.Dal 2006 al 2009 coordinatrice del progetto di telefonia sociale “Filo d’Argento” AUSER Varese. Da settembre 2009 componente della segreteria SPI Varese, con incarichi relativi a: Coordinamento Donne – Politiche socio-sanitarie e assistenziali – Negoziazione sociale – Formazione ed educazione permanente – Associazionismo – Auser.

Merida Modeo: componente della segreteria Fisac del gruppo Unicredit sino al 2002. dal 2003 al 2010 componente della segreteria milanese della Fisac. Dal 2010 a oggi componente della segreteria nazionale Fisac, componente la presidenza del comitato direttivo nazionale della Cgil.

Alle neo elette gi auguri di buon lavoro da parte delle compagne e dei compagni dello Spi Lombardia.

 

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!