Pensioni, in troppi si stanno allenando su come ridurre tutele

“In troppi si stanno allenando su come ridurre le tutele ai pensionati mentre sarebbe opportuno scegliere una volta per tutte di andare a prendere le risorse dove effettivamente ci sono, ovvero intervenendo sulle grandi rendite sia da lavoro che da pensione”.
Lo dichiara il Segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone in merito al tema delle pensioni d’oro e rispondendo al sindaco di Firenze Matteo Renzi che propone un contributo di solidarietà del 10% e il blocco della rivalutazione per le pensioni sopra i 3.500 euro al mese.“Sui pensionati – ha continuato Cantone – pesano già le scelte inique operate dai governi Berlusconi e Monti. Continuare su questa strada è semplicemente inaccettabile”.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!