Perché bisogna vigilare contro il ritorno dei fascisti di Carla Cantone

“Siamo da tempo sottoposti nel nostro paese e in Europa a squallide iniziative che hanno tragicamente il segno di un nuovo ed inquietante neofascismo e neonazismo.
Lo Spi Cgil come sindacato generale di lotta e di memoria è impegnato con tutti i suoi dirigenti e militanti a tenere alta la guardia a difesa della democrazia e della libertà, e chiede a tutte le persone democratiche della società civile a prendere coscienza sulla gravità di questi avvenimenti”.
E’ quanto scrive il Segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone in un articolo pubblicato su L’Unità alla vigilia di alcuni raduni neo-fascisti nel nostro paese.

LEGGI INTERVENTO SUL QUOTIDIANO UNITA'

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!