Raggiunta intesa tra sindacati pensionati e Inps su quattordicesime

Le Organizzazioni sindacali Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil e l’Inps hanno raggiunto oggi un’intesa sulla restituzione delle 200mila quattordicesime risalenti al 2009.
L’intesa prevede la dilazione della restituzione fino ad almeno 36 mesi, con la possibilità per i pensionati di prolungare tale periodo in presenza di particolari condizioni di difficoltà.
Dall’incontro che si è tenuto oggi presso la Direzione nazionale dell’Inps è emerso inoltre che delle pratiche di recupero avviate dall’Istituto sono state revocate perché non corrette.
“Si tratta di un’intesa molto importante – ha commentato il Segretario nazionale dello Spi-Cgil Ivan Pedretti – che è stata fortemente voluta dalle Organizzazioni sindacali di categoria per cercare di non penalizzare ulteriormente pensionati che hanno già un reddito bassissimo”.
“Il nostro auspicio – ha continuato Pedretti – è che in futuro il sistema di controllo sia snellito e che si faccia tutto il possibile per non chiedere indietro ai pensionati le quattordicesime

Circolare Spi nazionale in merito

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!