Ritardo nella pubblicazione da parte dell’Inps del modello ObisM- comunicato unitario

 Nota nazionali  SPI-FNP-UILP :come sapete, l’Inps non ha ancora reso disponibile il certificato di pensione modello ObisM, con un ritardo di quattro mesi.
Per questo, lo scorso 3 maggio come Segreterie nazionali abbiamo scritto alla Direttrice generale dell’Inps Gabriella Di Michele, evidenziando come privare i pensionati del modello ObisM, o renderlo disponibile con grande ritardo, voglia dire privarli di un documento importante mediante il quale possono verificare la correttezza di quanto viene loro corrisposto e voglia dire impedire loro di usufruire del giusto diritto di controllo sugli atti dell’Istituto.
La Dottoressa Di Michele ci ha ora risposto con una lettera molto burocratica, sottolineando che il ritardo è dovuto alla rideterminazione delle pensioni in seguito alla nuova perequazione e comunicando che il modello ObisM sarà pubblicato entro il 15 maggio.
Ovviamente, verificheremo se a quella data il certificato sarà disponibile.

IN ALLEGATO LA NOTA INVIATA AI SINDACATI DALL’INPS

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.