Spi Nazionale. “Adesso basta! Ci meritiamo un paese normale”

“Adesso basta! Ci meritiamo un paese normale”. E’ l’appello lanciato dallo Spi-Cgil al governo, al Parlamento e alla politica tutta dopo le ennesime polemiche degli ultimi giorni. Servono risposte sul lavoro, equità e giustizia sociale.
I sindacati dei pensionati Spi-Fnp-Uilp hanno scritto nei giorni una lettera al presidente del Consiglio per richiamare l’attenzione del Governo sulle difficili condizioni di vita della popolazione anziana del nostro Paese, che è stata fortemente penalizzata negli ultimi anni.
Convocata per il 21 ottobre a Roma una riunione delle tre sigle sindacali per decidere un percorso di mobilitazione su tutto il territorio nazionale.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!