Stefano Landini scrive al Presidente del Consiglio e ai parlamentari lombardi del centrosinistra

Pubblichiamo il messaggio inviato da Stefano Landini, segretario generale dello Spi Cgil Lombardia, al Presidente del Consiglio, al Ministro del lavoro ed ai parlamentari del centrosinistra lombardo sul tema delle rivalutazioni delle pensioni, tema inserito nella legge di stabilità 2014.

“Rivalutare le pensioni rappresenta un segnale per ridurre le disuguaglianze nel nostro paese. Da anni il potere di acquisto dei pensionati viene duramente colpito. Chiediamo al Governo presieduto dall’ Onorevole Enrico Letta di dare un segnale tangibile di cambiamento, individuando le risorse necessarie per approvare   l’emendamento presentato  al Senato su questo tema. Chiediamo ai parlamentari un concreto impegno affinché questo risultato sia ottenuto in questa legge di stabilità.”

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!