Brescia: eletto il nuovo segretario dello Spi comprensoriale

CONDIVIDI

Si è svolto ieri 14 Maggio il comitato direttivo dello Spi Cgil di Brescia,alla presenza di Stefano Landini segretario generale dello Spi Cgil Lombardia e Damiano Galletti segretario generale Cgil Brescia, che ha provveduto ad eleggere il nuovo segretario generale della categoria e ad integrare la segreteria comprensoriale.
Questa elezione si è resa necessaria a seguito delle dimissioni di Ernesto Cadenelli, segretario generale uscente dello Spi di Brescia, che ha deciso di candidarsi alle prossime elezioni amministrative.
Al termine dei lavori è stato eletto Cetti Pierluigi alla carica di segretario generale, mentre Alessandro Beltrami è entrato a far parte della segreteria. Stefano Landini nel ringraziare Ernesto Cadenelli per il lavoro svolto in questi anni nella nostra categoria, ha colto l’occasione per augurare ai nuovi eletti i migliori auguri di buon lavoro, sicuro che sapranno continuare il positivo lavoro svolto in tutti questi anni da tutta la struttura dello Spi Cgil del comprensorio di Brescia.Il neoeletto Segretario Pierluigi Cetti ha 55 anni, è nella Cgil da molto tempo: dopo la prima esperienza professionale come operaio e delegato sindacale all’azienda SILE, è stato funzionario della Fillea Cgil tra il 1985 e il 1994. Ha, poi, fatto parte, per alcuni anni, della segreteria Filcams, ricoprendo anche la carica di Segretario generale della categoria tra il 2002 e il 2010. É stato nella Segreteria della Camera del Lavoro di Brescia, da responsabile dell’organizzazione, fino al novembre 2012, quando è entrato a fare parte della Segreteria dello Spi di Brescia.Fa ingresso  nella segreteria del sindacato pensionati Cgil , dopo il voto del direttivo, Alessandro Beltrami,che arriva da una lunga esperienza sindacale: prima da delegato all’Om di Brescia e poi ricoprendo incarichi nella Fiom, nel sindacato dei lavoratori chimici, nella Filcams e nella segreteria della Camera del Lavoro. Da anni collabora con lo Spi.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!