Brescia:arriva la Staffetta per non dimenticare

CONDIVIDI

Siamo pronti ad accogliere la Staffetta podistica Milano – Brescia – Bologna per non dimenticare che mercoledì 31 luglio, alle ore 18, arriverà a Brescia, in piazza della Loggia.

Un cammino instancabile, quello della staffetta, che da anni attraversa il Nord Italia raggiungendo le tre città, accomunate dal fatto di avere subito attentatati ad opera del terrorismo nero durante gli anni della strategia della tensione.

Un percorso per non spegnere il ricordo di fatti gravissimi, che hanno provocato morte e dolore, segnando profondamente la storia politica nazionale. Un impegno a chiedere verità e giustizia.

Staffetta che costituisce ormai una tradizione consolidata e che continua a correre, portando nel cuore il ricordo di chi non c’è più o che, per motivi di salute, ha smesso di partecipare senza perdere la vicinanza allo spirito dell’iniziativa.

A Brescia ci sarà un momento commemorativo, con autorità ed associazioni, alla stele dei caduti di piazza della Loggia. Come sempre, il passaggio della staffetta coinvolgerà anche la provincia: nella mattinata del 31 luglio farà sosta a Orzinuovi, proseguirà poi con delle tappe a Lograto, Torbole Casaglia e Roncadelle. Dopo la commemorazione, la staffetta ripartirà alla volta di Manerbio e, nella mattinata successiva, raggiungerà Pontevico.

Il 2 agosto l’appuntamento è a Bologna per la commemorazione in ricordo della strage della stazione che, 39 anni fa, provocò 85 morti e più di 200 feriti. Come sempre, saremo presenti.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.