Brescia:Venerdì 28 il convegno Il Lavoro che fonda la Costituzione

CONDIVIDI

Lo Spi, il prossimo 28 novembre, nella mattinata al Museo S. Giulia, promuove il convegno Il lavoro che fonda la Costituzione. Una discussione  orientata a guardare al legame tra la storia del lavoro e quella  dei diritti, con attenzione agli impatti sull’attualità di questa riflessione. Al convegno interverranno Carla Cantone, segretaria generale Spi, Enzo Cheli,costituzionalista, già Vice Presidente della Corte Costituzionale e Adolfo Pepe, Fondazione di Vittorio.
Il convegno è organizzato nell’ambito di Capolavoro, la mostra d’arte promossa dalla Cgil ospitata tra il 10 ottobre ed il 10 dicembrea Santa Giulia, il Museo della città.Il capolavoro era l’esame pratico con cui un apprendista dimostrava di saper svolgere il proprio mestiere,proprio al lavoro e alle sue evoluzioni è dedicata la mostra Capolavoro. Arte e impegno sociale nelle cultura italiana attraverso il Novecento, fortemente voluta dalla Cgil di Brescia: una selezione di opere della Raccolta Cgil (conservate presso la sede nazionale del nostro sindacato), donate nei decenni da importanti artisti italiani, e di altre opere del Museo del Premio Suzzara, dedicato dal 1948 al tema arte e lavoro. Fitta l’agenda di eventi legati alla mostra.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!