GIOCHI DI LIBERETA’ 2014 SPI CGIL E AUSER TICINO OLONA

CONDIVIDI

Si è conclusa la prima fase dei “Giochi di Liberetà 2014”  del Comprensorio Ticino Olona con lo svolgimento di tutti i giochi a livello territoriale, mentre  il 25 giugno a Ossona, presso il Ristorante Le Quercie, si svolgeranno le finali di ballo, racconti, poesie e pitture, saranno premiati i vincitori compresi quelli dei giochi di briscola, di  bocce femminile e  a coppie che si sono svolti nelle settimane precedenti.Inoltre il 2 giugno a Magenta presso il Centro Polivalente si è svolto il torneo di BURRACO al quale hanno partecipato molte donne.Molto bella è stata la Giornata di Coesione Sociale che si è svolta al bocciodromo di Nerviano con il gioco delle bocce 1+1=3 al quale hanno partecipato una ventina di ragazzi che hanno gareggiato in coppia con pensionate e pensionati. La giornata si è conclusa con un ottimo pranzo presso il Ristorante IL Colle presso il Circolo Bell’unione di Canegrate.Merita una particolare segnalazione la serata conclusiva  dei giochi di Turbigo effettuata presso il Teatro Iris perché di grande interesse e diretta da una ottima regia. Oltre all’esposizione di lavori manuali di ricamo e merletti, si è svolto il concorso di quadri e fotografie con l’esposizione delle opere, si sono letti i racconti e le poesie finalisti, si sono trasmessi video con fotografie del territorio  ed è stata eseguita una recita molto bella e divertente.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!