Lodi:Nuovo segretario della lega di Codogno

CONDIVIDI

Parafrasando De Andrè, si può dire che c’è chi le pratiche fiscali le fa per noia, chi per professione, e chi le fa per passione; potrebbe essere questo il ritratto di Antonio Colombi, che dopo anni lascia l’incarico di segretario della lega di Codogno, pur rimanendo per nostra fortuna, all’interno della segreteria di lega. Lo sostituisce Rino Bolzoni, con interessi personali meno ‘burocratici’; appassionato di ornitologia – ha organizzato l’anno scorso a Maleo la 30° mostra nazionale ornitologica – alleva nel tempo libero pappagalli australiani, ‘roselle mutate’ dagli splendidi colori e ‘ali cremisi’.Rino è un compagno che da anni opera nella lega di Codogno, era all’interno della segreteria di lega, e dalle attiviste e dagli attivisti della lega è stato da subito individuato come il naturale successore di Antonio Colombi. A Rino un grazie per il lavoro finora svolto per lo Spi, per il prezioso rapporto con la gente tenuto sia nella sede di Codogno che nelle diverse permanenze, e un augurio di buon lavoro nel suo nuovo incarico; nel quale certamente non gli mancherà il contributo di Antonio e di tutto il gruppo.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!