Lodi:Uso del computer al via i corsi

CONDIVIDI

Daremo avvio nelle prossime settimane a un corso di alfabetizzazione informatica. Lo scopo è quello di mettere i nostri pensionati in condizione di avere le prime nozioni sull’utilizzo degli strumenti informatici. Per gli iscritti allo Spi Cgil il corso sarà gratuito e si svolgerà presso l’Istituto d’istruzione superiore Ambrosoli in viale della Resistenza a Codogno. Le lezioni avranno cadenza settimanale e vedranno il coinvolgimento degli studenti, che potranno facilitare e guidare i nostri pensionati nell’apprendimento.
Chi è interessato può rivolgersi presso la nostra sede Spi di Codogno, via Pietrasanta, 3 oppure telefonando al numero 0371/616095. Anche a Lodi un è in programmazione un
corso di informatica, per un miglior uso dei sistemi informatici.
Obiettivi: saper navigare in Internet, saper dialogare con la pubblica amministrazione, saper accedere ai servizi digitali. Il corso si svolgerà presso l’Itis Volta in Viale Papa Giovanni XXIII, 9. Le lezioni avranno frequenza settimanale, e vedranno il coinvolgimento degli studenti dell’istituto.
Per informazioni rivolgersi presso la Camera del Lavoro di Lodi, Via Lodivecchio, 31 oppure telefonando al numero 0371 616086. Nel prossimo numero del giornale daremo informazioni più dettagliata sulle modalità.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.