SPI ED AUSER DI COMO: DANZE POPOLARI IN PIAZZA DOMENICA 22/09/2019

CONDIVIDI

Domenica 22 settembre, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, in Piazza Martinelli a Como, ci sarà l’occasione, per tutti, di assistere e partecipare alle danze popolari che saranno proposte durante un concerto a ballo con il “Duo StraBella”.
Si tratta di un evento organizzato dalle Leghe SPI di Como e dall’Auser, che, attraverso danze popolari di varia provenienza territoriale, permette di riscoprire tradizioni ed espressioni culturali diverse.
Queste danze, oltre ad essere l’occasione per entrare in contatto con una tradizione
ricca di espressività, offrono un importante momento di incontro e scambio per tutti:
bambini, adulti ed anziani.
Ballare fa bene e nello stesso tempo, permette di promuovere, esercitare ed arricchire
la propria capacità di socializzare.
Il “Duo StraBella”, che accompagnerà dal vivo queste danze, è composto da due
giovani musicisti del nostro territorio, appassionati esecutori di un vastissimo repertorio
di antiche melodie provenienti dalle tradizioni popolari di Francia, Irlanda, Paesi
Baschi, Grecia, Balcani…
L’evento di domenica, è la conclusione di un partecipato e bel corso di danza popolare
che si è svolto nei mesi passati a Como.
Un corso che ripartirà il prossimo 19 settembre e che continuerà ad offrire, ballando,
occasioni per riscoprire, conoscere e stare insieme.
Vi aspettiamo numerosi: domenica in piazza e, nei prossimi mesi, al corso che si terrà
ogni giovedì dalle 17.30 alle 19.30 presso il Centro Civico di Via Grandi 21 – Como.
La partecipazione al corso è gratuita.
Per adesioni e/o informazioni telefonare al n. 031 239381 o inviare una mail a
leone.rivara@cgil.como.it

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.