Ticino Olona: assemblea unitaria dei pensionati per discutere la piattaforma fisco previdenza

CONDIVIDI

Si è svolta questa mattina,11 luglio, a Magenta l’assemblea unitaria indetta dallo SPI/CGIL FNP/CISL  UILP/UIL territoriali per discutere la Piattaforma unitaria Cgil Csl UIL su fisco e previdenza. La partecipazione e’ stata numerosa, così come  gli interventi. Tutti gli intervenuti hanno espresso un giudizio positivo sulla Piattaforma ed hanno sollecitato le confederazioni a rimettere al centro della discussione le tematiche relative alle condizioni delle pensionate e dei pensionati sempre più in difficoltà. La riforma Fornero
e i danni che ha comportato, la perdita di valore delle pensioni, la pressione fiscale pesante e iniqua insieme alla spinosa questione della non autosufficienza , in un paese che vede l’aumento della popolazione anziana insieme all’aumento della povertà per ampie fasce di pensionate/i ,sono stati i temi posti all’attenzione e sui quali si chiede maggiore attenzione al Governo tutto, temi affrontati dai sindacati pensionati CGIL CISL UIL durante il recente  l’incontro con il Ministro Poletti.
L’assemblea ha approvato un ordine del giorno che arricchisce la Piattaforma stessa.
All’assemblea conclusa dal compagno Maurizio Stampini Segretario Generale della CGIL
Ticino Olona ha partecipato Merida Madeo della Segreteria Regionale dello SPI Lombardia.

IL DOCUMENTO APPROVATO AL TERMINE DEI LAVORI

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!