Ticino-Olona: le iniziative per la giornata della donna

CONDIVIDI

Anche quest’anno le iniziative organizzate dal Coordinamento Donne SPI CGIL e dalle Leghe SPI del Comprensorio Ticino OLona sono state molteplici e partecipate. Ci sono stati momenti di confronto, approfondimento e di sensibilizzazione su molti temi riguardanti le condizioni di vita delle donne e problematiche spinose come le molestie sessuali e la violenza contro le donne. Significativi sono stati i due incontri avvenuti a Legnano con la proiezione del film “NOME DI DONNA” e a Magenta con lo spettacolo teatrale “VOCI DI DONNE”.I presidi tenuti ai mercati di Busto Garolfo, a Castano davanti alla Novacoop, le feste dove siamo intervenute di Rescaldina, Inveruno Magnago e Vanzaghello sono state caratterizzati dalla distribuzione non solo di mimose ma di un volantino con le nostre motivazioni contro il Disegno di Legge Pillon.
Le visite alle RSA ad Abbiategrasso unitamente a FNP e UILP  con le delegate RSU con la distribuzione a tutte le ospiti della mimosa e con momenti di intrattenimento musicale  e quelle effettuate in  molte altre RSA dalle donne delle Leghe sono stati momenti di solidarietà e di inclusione sociale.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.