Varese comunicato CGIL:Gallarate, Conclusi Giochi di LiberEtà targati Spi-Cgil, premiati i vincitori al Teatro del Popolo

CONDIVIDI
Poesie, racconti, quadri, fotografie, tante le opere che hanno partecipato all’iniziativa “Giochi di LiberEtà” promossa dallo Spi-Cgil Lombardia e che si è conclusa, questa mattina, presso un affollato Teatro del Popolo a Gallarate, con la premiazione dei vincitori. Una manifestazione che ha visto la presenza di Valerio Zanolla, segretario generale Spi Lombardia, Dino Zamperi, segretario generale Spi di Varese, Umberto Colombo, segretario generale della Cgil di Varese. Al Teatro del Popolo è stata data lettura di poesie e racconti vincitori in un reading di Umberto Banti, alla voce, e Stefano Zaninello, alla chitarra.  “Un’iniziativa importante – interviene il segretario generale lombardo dello Spi Zanolla -, un’opportunità per tanti pensionati di sconfiggere la solitudine, partecipare a momenti di socializzazione, uscire di casa e partecipare ad attività legate all’arte e alla creatività”.
Una realtà, quella che si è data appuntamento questa mattina a Gallarate, proveniente da tutte le province di una regione, la Lombardia, con 440mila iscritti che si ritrovano in oltre mille sedi sparse per tutta la regione. “Lo Spi-Cgil è impegnato su diversi fronti – prosegue Zanolla -. Oltre alle attività ludiche, tra cui anche bocce, burraco e ballo, siamo impegnati per ottenere una legge sulla non autosufficienza e per superare un trattamento fiscale che penalizza i pensionati”. Battaglie importanti, che portano lo Spi in prima linea. “C’è poi il capitolo sanità – rimarca il segretario regionale -, dove gli anziani sono spesso costretti ad attendere a lungo il loro turno dato che ci sono liste d’attesa senza fine”.
Dopo il reading dedicato agli anziani che hanno vinto il concorso, sono saliti sul palco del Teatro del Popolo sia Dino Zampieri, segretario generale Spi di Varese, sia Umberto Colombo, segretario generale Cgil di Varese. Entrambi hanno ribadito l’importanza dello Spi nella nostra provincia e il forte impegno del sindacato a sostegno delle richieste e dei bisogni dei pensionati.All’incontro è intervenuto Renato Losio Presidente AUSER Gallarate

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.