Area benessere: domenica 10 Marzo le gite per la festa della donna

Domenica 10 marzo sono state organizzate tre gite diverse per ricordare la festa della donna dello scorso 8 marzo. La prima gita è stata programmata dallo Spi di Lissone a Brescia, ha visto la partecipazione di 53 persone, la mattina il gruppo ha visitato il centro della città con una guida esperta che ne ha fatto apprezzare le bellezze.Dopo il pranzo, nel pomeriggio è stata organizzata una visita guidata di una cascina della zona, con produzione propria di formaggi, il gruppo ha potuto vedere dal vivo la lavorazione della mozzarella con assaggio finale, successivamente sono state visitate le stalle con gli animali, per finire, per chi ne avesse avuto voglia, era possibile anche acquistare i prodotti tipici in loco.La gita è stata particolarmente apprezzata sia per la parte più tipicamente culturale del mattino sia per la visita con relativi assaggi della cascina. La seconda gita è stata organizzata dallo Spi di Vercelli, in questo caso con la partecipazione di circa una sessantina di persone; la mattina il gruppo aveva optato per la visita guidata del Musil (Museo dell’Industria e del Lavoro), che aveva studiato appositamente per i nostri gruppi, un percorso incentrato sulla figura femminile e la sua evoluzione dagli anni 50 ad oggi, attraverso la visione delle immagini del carosello e i diversi reperti industriali. Il gruppo ha particolarmente apprezzato questo percorso sulla figura della donna. Per il pranzo il gruppo dello Spi di Vercelli si è ritrovato nello stesso ristorante del gruppo dello Spi di Lissone e nel pomeriggio hanno visitato insieme la stessa cascina descritta in precedenza. L’ultima gita della giornata è stata organizzata in collaborazione tra Auser Sordio, Auser Tavazzano e lo Spi di Tavazzano presso Vigevano e ha visto la partecipazione di circa una cinquantina di persone. La mattina è stata utilizzata per visitare la città con una guida esperta che ne ha fatto apprezzare i luoghi simbolo, per il pranzo è stato scelto un ristorante nella provincia pavese, nel pomeriggio è stata organizzata la visita guidata della Certosa di Pavia. Il successo di tutte le gite è stato importante sia per la partecipazione sia per la soddisfazione delle visite proposte, questo ci permetterà di poter riproporre e organizzare questa tipologia di gite per i nuovi gruppi che le richiederanno anche legati ad altri eventi.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!