Area Benessere: gita a Laveno Mombello del Centro anziani Filos

Domenica 5 maggio, l’Area Benessere – I Viaggi della Mongolfiera (Spi – Cgil Lombardia), ha organizzato, per il gruppo del Centro Anziani Filos di Casalromano, la visita a Laveno Mombello, in tutto i partecipanti sono stati 42. Dopo essere arrivati a Cerro-Laveno, sulla costa lombarda del lago Maggiore, il gruppo ha iniziato la visita guidata al “Museo delle Ceramiche” di Cerro, situato all’interno del Palazzo Perabò, caratterizzato dallo splendore del suo doppio chiostro; il percorso all’interno del Museo ha permesso di ammirare la pregevole raccolta della ceramica lombarda, prodotta da metà Ottocento a metà Novecento. Le spiegazioni degli accompagnatori sono state davvero esaustive e hanno permesso al gruppo di conoscere anche il processo di lavorazione della ceramica e i rischi a livello di salute che questo ha comportato per i lavoratori stessi. Successivamente si sono trasferiti a Villa De Angeli Frua, dove dal 1979 è stata trasferita la sede del comune;qui il gruppo ha potuto ammirare gli esterni, perché la domenica non è possibile visitare gli interni perché chiusi al pubblico, compensati, però, dai pregevoli giardini della Villa. Finita la visita ai Giardini, il gruppo si è recato al ristorante per il pranzo che è stato molto apprezzato, così come la cordialità del personale, finito di mangiare, hanno potuto ballare con musica in cd, in modo da trascorrere anche il pomeriggio in allegria. Tutti i partecipanti del Centro anziani hanno apprezzato la giornata e sono rimasti pienamente soddisfatti dalla gita proposta. Per chi fosse interessato è possibile contattare per qualsiasi informazione Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!