Area benessere:gita dell’Auser di Caronno Pertusella al Museo Cervi

Domenica 28 aprile, l’Area Benessere – I Viaggi della Mongolfiera (Spi – Cgil Lombardia), ha organizzato, per il gruppo Auser di Caronno Pertusella, la visita al Museo dei F.lli Cervi. Dopo essere arrivati a Gattatico, con la guida hanno iniziato la visita del Museo, che racconta la storia di questa famiglia che è annoverata tra le pietre miliari della Resistenza italiana. Il Museo nasce come sviluppo della raccolta degli oggetti che la famiglia dei sette fratelli aveva conservato dagli anni della guerra, l’itinerario, che partendo dalla straordinaria esperienza di vita, di lavoro e di lotta, dà testimonianza della storia importante del nostro paese. La visita guidata, condotta dal volontario con passione e un ottimo livello di preparazione, è stata molto interessante, al termine il gruppo si è recato a Brescello, famosa, anche per essere stata la location dei film di Don Camillo e Peppone, dove ha potuto liberamente visitare la città. Finita la visita il gruppo si è recato al ristorante per il pranzo che è stato molto apprezzato, così come la cordialità del personale, successivamente il pomeriggio è stato dedicato al ballo. Nel complesso la giornata è stata molto bella e interessante, la prima parte dedicata alla memoria storica molto ricca e toccante, piacevole poi il pomeriggio dedicato al divertimento. Il gruppo Auser Caronno Pertusella ha apprezzato la giornata ed è rimasto pienamente soddisfatto dalla gita proposta. Per chi fosse interessato è possibile contattare per qualsiasi informazione Sara Petrachi allo 02 28858336 oppure via mail a sara.petrachi@cgil.lombardia.it.

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!