Dichiarazione di Stefano Landini: la mobilitazione unitaria dei pensionati, un milione di cartoline a Matteo Renzi.

Campagna di mobilitazione #NonStiamoSereni, dichiarazione di Stefano Landini, segretario generale Spi Cgil Lombardia:
“ In questi giorni  in ogni territorio della nostra regione ha avuto inizio la campagna di mobilitazione unitaria dei sindacati dei pensionati #NonStiamoSereni, per raccogliere un milione di cartoline da inviare al Presidente del Consiglio Matteo Renzi.
Con questa iniziativa  chiediamo precise risposte ai  problemi degli anziani nel nostro paese, aggravati  della crisi economica: dalla perdita di potere d’acquisto delle pensioni, ai problemi legati alle carenze del sistema dei servizi sociali e sanitari, all’incremento della fiscalità locale, per finire all’inaccettabile esclusione dei pensionati dal bonus fiscale previsto per i lavoratori con un reddito lordo sino ai 25 mila euro all’anno. I pensionati non sono cittadini di seconda serie, ora pretendono concrete risposte dopo anni di vane promesse. Per queste ragioni la nostra mobilitazione continuerà, al fianco di Fnp e Uilp ,nelle piazze lombarde coinvolgendo  con essa migliaia di anziani, noi non ci arrendiamo vogliamo risposte concrete, utili a ridare una speranza a questo paese”.

Milano 20 Maggio 2014

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!