Riace, Sindacati dei pensionati: modello non sia smantellato

“Il modello Riace non sia smantellato. Fermiamo questa assurda campagna d’odio verso chi è venuto nel nostro Paese e difendiamo il diritto all’accoglienza così come è previsto dai Trattati internazionali e dalla nostra Costituzione.
Quello che sta succedendo non ci lascia indifferenti ma ci obbliga ad una reazione democratica. Chiediamo quindi al Governo di rivedere il provvedimento col quale è stato disposto il trasferimento degli immigrati che a Riace hanno trovato la loro casa, al fine di evitare il ripetersi di azioni che hanno come effetto quello di alimentare il conflitto sociale contro chi viene visto come ‘diverso’.”
Lo dichiarano con una nota i Segretari generali dei Sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp Cisl e Uilp-Uil Ivan Pedretti, Gigi Bonfanti e Romano Bellissima.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!