Brianza:Pomeriggio di solidarietà alla RSA “Cambiaghi” di Monza

CONDIVIDI

I Coordinamenti Donne di SPI,FNP e UILP provinciali della Brianza hanno trascorso il pomeriggio con le ospiti, portando auguri, doni,sorrisi e….coccole musicali. Le note dei brani  Folk e le musiche Natalizie magistralmente interpretate dal coro “AIDO” di Giussano hanno coinvolto tutti noi: personale, volontari AVO , parenti ma sopratutto le NONNE ospiti della RSA,che hanno ricordato benissimo  motivi e   parole di queste canzoni in voga negli anni della loro giovinezza.Il coro AIDO durante  i loro spettacoli dedica sempre una canzone appositamente scritta dal  maestro Dino a “Maria” una giovane ragazza che con un’ estremo gesto d’ amore donando i propri organi  ha permesso a 5 persone di” RINASCERE”. La figlia del fisarmonicista  è tra queste e partecipa allo spettacolo presentando e raccontando i brani musicali. Questo coro  ambasciatore per la divulgazione per la donazione degli organi, è formato da 40 persone (11 uomini, 29 donne) con un’età media che sfiora i 75 anni, portati benissimo questo impegno  li fa sentire giovani e attivi, con l’impegno di imparare ancora cose nuove , come ad esempio brani in francese e inglese che per persone della loro età non è semplice. Ecco così concretizzato  con gioia e semplicità sia  l’apprendimento permanente  che l’invecchiamento attivo.

Mariarosa Viganò Segretaria Spi-Cgil Monza-Brianza

 

 

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!