Como: Anna Galimberti eletta segretaria della lega di Como Lario Sud Ovest

CONDIVIDI

Nella foto la vediamo alla festa di compleanno di un’iscritta allo Spi ch ha compiuto la bellezza di 105 anni. È Anna Galimberti, la nuova segretaria della lega Spi che comprende i quartieri comaschi di Ponte Chiasso,Monteolimpino, Sagnino, Tavernola, Camerlata, Rebbio, Breccia,Prestino, Albate, Lora, oltre a Tavernerio, Lipomo. Montorfano Albese, Grandate, Montano Lucino, San Fermo e tutti i paesi del lago, da Brienno in giù. È iscritta alla Cgil da quando ha iniziato a lavorare. Suo padre, partigiano in Val d’Ossola, ha combattuto contro Franco nelle brigate internazionali e la madre, spagnola, nelle formazionianarchiche. L’abbiamo sempre vista alle manifestazioni sindacali ed èstata attiva nel Pci; dal 2003 è impegnata anche nella Croce Rossa. Giunta alla pensione, ha aderito con entusiasmo allo Spi, in cui ha trovato l’occasione ideale per continuare nel suo impegnosociale. Sostituisce Anna Riva, che purtroppo ha dovuto lasciare l’incarico perimpegni di famiglia, dopo aver svolto il ruolo di segretaria con grande, passione, competenza e una lucidità di analisi evidente in tutti i suoi interventi. Alei va il più affettuoso ringraziamento di tutti noi, anche per la sensibilità e gentilezza che caratterizzano i suoi begli articoli su Spi Insieme. ■

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!