Como: Festa di chiusura dei Giochi di Liberetà ieri (domenica 18 Giugno) a Canzo.

CONDIVIDI

Nela sede della Società operaia, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, l’esposizione dei quadri delle fotografie ha richiamato nella cittadina in Vallassina un bel numero di pensionati e di turisti di passaggio. Nel pomeriggio, Sergio Pomari, segretario generale Spi di Como ha consegnato i premi ai concorrenti di tutti i Giochi: pesca, burraco, scala40, bocce, pittura e fotografia
Le poesie e i racconti premiati sono stati letti da Luca Vaccaro, giovane sindacalista Nidil che ha studiato e insegnato recitazione. Emozionata la partecipazione degli spettatori.
Il gruppo dei Sulutumana, molto conosciuti e residenti a Canzo, ha concluso, apprezzatissimo, la manifestazione.

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!