Lecco campo antimafia 2015

CONDIVIDI
Sabato 1 agosto grande serata al Campo di lavoro contro le mafie che si è svolto anche quest’anno  a Lecco presso il Centro formazione professionale polivalente .
Nella serata la rappresentazione pensata e interpretata dai ragazzi volontari del campo, ha posto alla riflessione del pubblico presente i temi delle agromafie.
Successivamente e a completamento dello spettacolo il buffet che ha amplificato e sviluppato i temi con portate a base degli alimenti oggetto dei traffici illeciti: pomodoro, olive e olio, formaggi e prosciutti.
Il campo ha visto la presenza di 20 volontari provenienti principalmente dalla provincia di Lecco e da altre regioni .
Nei 10 giorni di presenza al Campo , i volontari hanno potuto approfondire temi delle infiltrazioni mafiose sia nel nostro territorio che in quello italiano.
I ragazzi hanno avuto l’occasione di incontrare giornalisti, rappresentanti delle Associazioni dei familiari vittime di mafia, della Polizia di stato e della commissione antimafia regionale.
Altro appuntamento importante quello con i sindacalisti della Cgil che ha offerto la possibilità di conoscere passaggi rilevanti  della storia del nostro sindacato e figure notevoli di sindacalisti che hanno lottato o ancora combattono la mafia.
E’ stata pure l’occasione per conoscere le campagne per la legalità proposte dalla Cgil per una legge sugli appalti e per riattivare il lavoro nelle aziende confiscate alla criminalità organizzata .

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!