Lecco: conclusi i giochi di LiberEtà provinciali

CONDIVIDI

Al politecnico di Lecco si è conclusa la ventunesima Edizione del Premio Giochi di Liberetà: Letteratura ed Arti Visive. Nella sala gremita con un centinaio di partecipanti nonostante il caldo asfissiante, alla presenza della giuria, del Sindaco di Lecco Virginio Brivio, si è proceduto alla premiazione di ben 12 autori ed artisti.Hanno partecipato ai lavori il segr. generale dello Spi Cgil di Lecco ed il Segretario Generale della Cgil. Una nota di colore musicale ha fatto da intervallo tra l’introduzione e la lettura dei testi più significativi.
Nell’ordine i premiati.
Sezione Letteratura
Poesia
1) Tasini Grazia : Vecchio abete
2) Mattarella Casola Rosalba : Un ricordo
3) Proserpio Alvaro : La nocc

Narrativa

1) Formenti Teresina : Martin

2) Tarsitano Franca: Marietta va in America

3) Sesana Stefania : Diversamente giovani

Sezione Pittura

1) Paganoni Marilena : Naufragio

2) Panzeri Renzo : Tramonto 1

3) Formenti Gianbattista : Curve

Sezione Fotografia

1) Poletti Paola : Pescatore tra le nuvole

2) Conti Giovanni: La campagna della Brianza

3) Bolis Elis : Verso l’azzurro

Positivi i giudizi emersi tra il pubblico per un evento che mira a diventare punto di riferimento nella città di Lecco per le letterature e le arti visive.

Spi Lecco

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!