Lodi: il 6 dicembre tornano in piazza i pensionati

CONDIVIDI

I pensionati tornano in piazza. Giovedì mattina Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp pensionati distribuiranno volantini al mercato di Lodi, anticipando di un giorno la manifestazione che prevede presidi davanti alle prefetture in tutta Italia: «Le pensioni vengono rivalutate ma non in base all’inflazione reale – afferma Loris Manfredi, segretario territoriale dello Spi Cgil -, in 15 anni hanno perso il 30 per cento del valore di acquisto. Con il governo Monti, a fronte della crisi, le pensioni sopra i 1.400 euro lordi resteranno senza rivalutazione. Noi siamo convinti che sia necessario tutelare il potere d’acquisto, i pensionati sono diventati un supporto economico per figli e nipoti senza lavoro o in cassa».

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!