Monza-Brianza.Non lasciamoli soli.

CONDIVIDI

Venerdì 10 luglio alle ore 11,30 presso la CGIL in Via Premuda 17 a MONZA – si terrà una conferenza stampa per illustrare l’iniziativa territoriale di contrasto alla crescita della solitudine delle persone anziane, soprattutto nel periodo estivo.
SPI CGIL – FNP CISL – UILP UIL della Brianza hanno avviato una iniziativa di sensibilizzazione verso i Comuni, l’ASL, le Associazioni di Volontariato, a tutti i cittadini per prestare la necessaria attenzione alla condizione di oltre 70.000 anziane e anziani della nostra Provincia che rischiano il totale abbandono nel periodo estivo.
La campagna promossa dai sindacati brianzoli dei pensionati vuole ricordare che, anche in questo periodo di vacanze (almeno per chi può farle), non va abbassata l’attenzione sulle categorie più fragili, in particolare gli anziani soli. Viviamo tempi difficili e i tagli alle risorse dello stato sociale addensano nuvole nere sul panorama futuro. A maggior ragione, SPI, FNP e UILP Brianza vogliono sottolineare con questa campagna l’importanza di quei piccoli gesti quotidiani che, rompendo il muro della solitudine in cui molti anziani si trovano a vivere.
SPI CGIL – FNP CISL – UILP UIL della Brianza chiedono a tutti i mezzi di informazioni di aiutarli a rafforzare l’attenzione e l’impegno di tutti per una effettiva solidarietà verso le persone più anziane, più fragili e più sole.

SPI CGIL                        FNP CISL                 UILP UIL
Pietro Albergoni         Marco Colombo         Maurizio Testoni

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!