Varese: iniziativa dello Spi presso la Rsa di Sant’Andrea di Cassano

CONDIVIDI

Da Varese news: Giovedì 1 agosto alle 15 i volontari del Sindacato Pensionati SPI-CGIL saranno gli animatori della Tombola SPI, con gli anziani della casa di riposo Sant’Andrea di Cassano Magnago. I volontari di Auser Gallarate provvederanno al trasporto degli ospiti della RSA fino all’area feste del Borgorino, per offrire loro l’occasione di un pomeriggio di svago in compagnia. «Per il quarto anno consecutivo i volontari SPI e Auser offriranno la loro disponibilità per sostenere questa iniziativa di solidarietà con gli anziani più fragili, con l’intento di proporre un piccolo contributo per diversificare le loro giornate estive», spiegano Umberto Colombo e Carolina Perfetti, della sigla che riunisce i pensionati della Cgil. La solidarietà e la ricerca di risposte concrete alle problematiche dell’anziano oggi, sono gli obiettivi del progetto SPI-Estate al Borgorino.  Il successo della Tombola SPI delle precedenti edizioni invita a continuare con altre iniziative analoghe, come auspicato da tutti i partecipanti, ospiti della RSA e volontari. «Una partita a tombola in compagnia, in un’area feste immersa nel verde, un fresco gelato, piccoli premi SPI, sono gli ingredienti di un pomeriggio diverso per tutti.  L’auspicio è quello di poter continuare con le iniziative di solidarietà con gli anziani, diversificando la proposte, grazie al contributo di altri volontari».

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!