Varese: #nonstiamosereni, i pensionati scrivono a Matteo Renzi.

CONDIVIDI

Anche in provincia di Varese è in corso la campagna #NonStiamoSereni, promossa dalle organizzazioni dei pensionati di CGIL, CISL e UIL.In tutte le sedi locali di SPI-CGIL, FNP-CISL e UILP-UIL è possibile firmare le cartoline che saranno raccolte e inviate al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi.I pensionati italiani “non stanno sereni”, anzi…sentono sempre più pesare sulle proprie spalle gli effetti di una crisi economica e sociale che dura da troppi anni.
I pensionati rifiutano di essere considerati cittadini di serie B: non accettano l’esclusione dal bonus fiscale attivato per i redditi da lavoro inferiori ai 25.000€ e chiedono al Governo di estendere la riduzione delle tasse anche a loro.I pensionati chiedono: lavoro, sviluppo e occupazione, lotta agli sprechi e ai privilegi, un welfare pubblico e solidale, una legge sulla non autosufficienzaNon è il libro dei sogni! Sono le risposte necessarie per far ripartire il Paese.Per presentare i temi della campagna unitaria e le prossime iniziative legate ad essa, SPI CGIL, FNP CISL e UILP UIL provinciali convocano una conferenza stampa per venerdì 23 MAGGIO, alle ore 11.00, presso la sede CGIL di Varese di via Nino Bixio, 37

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13, d.lgs. n. 196/2003
I dati personali raccolti sono trattati, con strumenti manuali e informatici, esclusivamente per finalità amministrative conseguenti al versamento di contributi a sostegno dell’associazione, per l’invio della pubblicazione periodica e per la promozione e la diffusione di iniziative dell’associazione. Il conferimento dei dati è facoltativo; il mancato conferimento o il successivo diniego al trattamento dei medesimi non consentirà di effettuare le operazioni sopra indicate. I dati personali raccolti potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e a terzi ai quali sono affidati la predisposizione e l’invio della pubblicazione periodica. I dati trattati non saranno diffusi.
error: Content is protected !!